Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 22/03

Masso sull’automobile dell’ex fidanzato, denunciata dalla polizia

Controlli nel fine settimana: scoperta anche una persona evasa dai domiciliari

Fabio CapaldoRapporti di vicinato non idilliaci a volte portano a gesti di cui poi si possono pagare conseguenze penali. A Vasto è successo un episodio del genere. Lo riferisce il dirigente del Commissariato, Fabio Capaldo.

Nell'ambito dei servizi rafforzati svolti nel fine settimana su ordine del questore di Chieti, Annino Gargano, gli agenti hanno denunciato "per il reato di danneggiamento aggravato una donna di origini marocchine che, a causa di diverbi con il suo ex fidanzato, ha scagliato un grosso masso contro l'autovettura di quest'ultimo". 

Oltre a pattugliamenti e posti di blocco per verificare il rispetto delle restrizioni imposte dal Dpcm Draghi sul contenimento del contagio da Covid-19, gli agenti hanno eseguito "19 controlli - spiega il vice questore Capaldo - finalizzati alla verifica del rispetto delle prescrizioni cui sono sottoposti i soggetti destinatari di misure di prevenzione e cautelari predisposte dall'autorità giudiziaria, nel corso dei quali è stata denunciata una persona per evasione".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi