CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


13 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 22/03

Covid-19, in Comune i positivi salgono a quattro. Menna: "Altro screening"

Covid-19, la terza ondata

A Vasto tre dipendenti comunali positivi al Covid. Menna: facciamo un altro screening

Ore 20.14 - "L’esito del tampone molecolare conferma la positività al Covid-19 di un altro dipendente comunale. I casi positivi registrati finora sono quattro. Le attività degli uffici comunali procedono regolarmente nel rispetto delle misure di contenimento del virus e con la massima tutela per la salute del personale". Lo comunica una nota del municipio.

Ore 11 - Salgono a tre i dipendenti del Comune di Vasto positivi al Covid-19. Ai due casi diagnosticati nei giorni scorsi, se ne aggiunge un terzo, mentre per un quarto lavoratore si attende l'eventuale conferma dal tampone molecolare.

Con la terza ondata, il contagio è arrivato negli uffici comunali, dove parte dei dipendenti è in smart working e altra parte continua a lavorare in municipio o negli ex palazzi scolastici di corso Nuova Italia.

La scorsa settimana, dopo il primo e il secondo caso, l'amministrazione comunale aveva invitato i dipendenti a sottoporsi al test diagnostico, eseguito su 107 persone nelle postazioni allestite all'interno del PalaBcc. Dai controlli non erano emerse altre infezioni in corso.

"Ora - dice a Zonalocale il sindaco, Francesco Menna - faremo un altro screening per verificare se sussistono altri casi di positività al Covid-19".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi