Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 22/03

Danza sportiva, Davide e Nicola Bozzelli tornano in pista e sul podio

Nella competizione della Fids a Riccione, due primi posti per i fratelli vastesi

Deborah D'Alessandro e Nicola BozzelliDopo un anno di stop forzato a causa della pandemia, i fratelli Nicola e Davide Bozzelli tornano in pista e sul podio. Nella competizione nazionale di danza sportiva "Fids RiparTIAMO 2021", i fratelli vastesi si sono distinti con due primi posti: oro per Davide nella categoria Salsa shine duo man classe A 16 oltre e gradino più alto del podio per Nicola e la ballerina e compagna Deborah D'Alessandro nella Combinata caraibica 28/34 classe A1.

Nell'evento, che li ha visti impegnati al palazzetto Play Hall di Riccione dal 19 al 21 marzo, i due atleti hanno avuto l'opportunità di confrontarsi con ballerini di altissimo livello provenienti da tutta Italia. Alla competizione hanno partecipato anche alcuni allievi della "BozzyBro' Academy".

La sfida intrapresa dai fratelli Bozzelli è quella di "far avvicinare più persone possibili alla danza sportiva così da portare lustro alla nostra splendida città". I due ballerini si ritengono "soddisfatti per il risultato raggiunto" e ringraziano la Fids (Federazione italiana Danza Spotiva, ndr) che gli ha "permesso di tornare a fare ciò che amano".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi