Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 20/03

Vanessa Cappellone agli Assoluti di sincronizzato a Riccione

Sarà lei a rappresentare per la prima volta l’H2O Sport nella competizione

Vanessa Cappellone di Vasto è a Riccione, dove sta partecipanto ai Campionati Italiani Assoluti di nuoto sincronizzato. La nuotatrice vastese rappresenterà per la prima volta l'H2O Sporto nella competizione tricolore. A Riccione, dal 20 al 22 marzo, si confronteranno circa trecento atleti, i migliori della specialità, in tre giorni di gare tra obbligatori, eliminatorie e finali. È un appuntamento importante perchè dalla vasca dello stadio del nuoto usciranno i migliori atleti che rappresenteranno l’Italia nelle più importanti competizioni di livello internazionale. 

"Una kermesse di assoluto prestigio e grande qualità che permetterà all’atleta della società molisana e allo stesso team di mettersi in mostra su un palcoscenico di grande livello. Il lavoro di preparazione alla gara svolto da Cappellone è stato minuzioso e curato in ogni dettaglio grazie alle indicazioni delle allenatrici dell’H2O Manuela Simeoni e Francesca Di Chiacchio - si legge in una nota della società sportiva -.

Per la società del presidente Massimo Tucci, alla prima esperienza nel sincro, la trasferta di Riccione rappresenta sicuramente un punto di partenza sul quale costruire le basi per qualcosa di ancora più importante in futuro. Sicuramente il lavoro svolto nella piscina di Vasto dalle due allenatrici e dal gruppo di agoniste è stato fino ad ora encomiabile e la partecipazione ai tricolori di Riccione con Vanessa Cappellone è il giusto premio ai sacrifici fatti". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi