Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 20/03

"Young People First": giovani e idee a confronto nell’evento online di Vasto Città

Appuntamento sabato 20 marzo alle 15.30

Si intitola Young People First è il live meeting su Facebook di sabato 20 marzo alle 15:30 organizzato da Vasto Città. "Grazie alle sinergie che si sono create attorno al collettivo di Vasto Città e alla sua piattaforma che dedica attenzione alle iniziative migliorative per il nostro territorio, è stato possibile instaurare una conversazione con i giovani vastesi. Gli spunti sono stati molti e i temi attraversano trasversalmente molti aspetti della nostra città", spiegano gli organizzatori. 

Interverranno Camilla Ortolano laureanda in Ingegneria per l'Ambiente ed il Territorio all'Alma Mater di Bologna, Federica Molino laureata in Progettazione Turistica presso l’ università di Firenze, Gianluca Iammarino laureando in Farmacia all'Università di Parma, Paride Rossi studente Amministrazione Finanza Controllo all'Università Ca' Foscari di Venezia, Loris Napoletano laureato in Scienze Politiche Internazionali e delle Amministrazioni all'Università di Teramo. 

"Le proposte discusse saranno molte: dal turismo agli eventi, lo sport e le attività di inclusione giovanile, le idee per il rilancio delle strutture di interesse culturale e l'arrivo a Vasto di TEDx (Technology Entertainment Design) l'autorevole organizzazione no-profit che organizza conferenze a livello mondiale su tecnologia, design e ambiente".

Per seguire la diretta https://fb.me/e/F6XrF8RX


di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi