CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


13 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

"Pilkington ha un ruolo strategico, da sempre siamo accanto all’azienda"

Le parole del sindaco Magnacca

"Sono più che convinta del ruolo strategico della Pilkington di San Salvo per l’Abruzzo e per l’Italia. Non possiamo consentire di disperdere il patrimonio professionale e delle conoscenze umane e tecnologiche acquisite in oltre mezzo secolo di storia dell’azienda vetraria sansalvese. Sono in costante contatto con i vertici aziendali della Pilkington per seguire, ora dopo ora, la situazione". A dichiararlo il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca dopo l’incontro di ieri mattina tra i rappresentanti sindacali e l’azienda che ha sollevato grossi timori per il futuro della fabbrica [LEGGI].

"Siamo stati accanto all'azienda – continua il sindaco – attraverso politiche fiscali di vantaggio per il comparto, come l'azzeramento totale della quota dell’Imu, che competeva al Comune che non incamera nulla dagli opifici industriali a tale titolo. Ci siamo impegnati nel calmierare le altre tasse comunali finalizzate a dare allo stabilimento di San Salvo maggiori indici di competitività". 

"Continuerà il nostro percorso di sostegno e vicinanza alla Pilkington, già iniziato qualche anno fa, non lasciando nulla di intentato nell'interesse dei lavoratori del nostro territorio e dello stesso stabilimento perché noi ci siamo stati e ci saremo, nella convinzione che l’attenzione verso la Pilkington appartenga a tutta la giunta e all’intero consiglio comunale di San Salvo".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi