Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Personaggi 08/03

Comandante Perfido: "Lavoro e famiglia, tanti sacrifici ma nulla è impossibile"

L’intervista alla comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vasto

Il 30 agosto 2019 il tenente di vascello Francesca Perfido è diventata comandante dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Vasto, prima donna a ricoprire questo incarico nella caserma di Punta Penna.

Abbiamo ripercorso le tappe del suo percorso formativo e professionale, ricordando le motivazioni che l'hanno portata a scegliere la vita militare e poi la Guardia Costiera. Il suo è stato un "percorso intenso, come tutti i percorsi formativi, a prescindere dall'essere uomo o essere donna. Credo che la differenza la dia il modo di approcciarsi alle difficoltà o alle soddisfazioni".

È stato così anche nell'assumere il suo incarico a Vasto. "È stato un primo approccio spontaneo, ho sempre detto ai miei uomini sono arrivata tenente di vascello, andrò via comandante. Si è da subito instaurato un ottimo rapporto ed un equilibrio stabile. Andiamo avanti con professionalità e stima reciproca".

Nella vita quotidiana c'è da conciliare lavoro e famiglia. La comandante Perfido è sposata ed è mamma di due bambini. "Chi approccia una carriera lavorativa come quella militare mette in preventivo di dover affrontare diversi sacrifici. La persona con cui decide di conciliare questi sacrifici è fondamentale, deve essere complementare". Ma, stabilendo le priorità nel modo giusto "nulla è impossibile. Si affrontano i sacrifici con consapevolezza e entusiasmo, senza oltrepassare e prevaricare i compiti e i doveri di mamma, senza trascurare nulla".

E, alle "giovani ragazze che hanno dubbi o domande sulla carriera militare dico che qualsiasi scelta fatta nella propria vita deve essere fatta con consapevolezza". Ogni problema che si presenta "va affrontato con entusiasmo nel volerlo superare e forza di volontà. A prescidere dalle scelte che si fanno bisogna fortemente volere. Tutte coloro che vogliono devono osare perchè possono arrivare". 

Guarda il video

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - TV Perfido: "Lavoro e famiglia: tanti sacrifici ma nulla è impossibile"

L'intervista al tenente di vascello Francesca Perfido, comandante dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Vasto - Servizio di Giuseppe Ritucci - Immagini e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi