Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 06/03

Olio di frittura per strada, cade un uomo. Polizia locale cerca nel video il responsabile

Liquido untuoso sversato in un tombino otturato si è sparso in via Santa Maria

Vasto. Via Santa Maria: il tombino in cui è stato versato l'olioIgnoti hanno gettato olio esausto per strada provocando la caduta di un uomo. Il fatto è accaduto stamattina, in via Santa Maria, nel centro storico di Vasto, dove è intervenuta la polizia locale.

"Gli accertamenti - racconta il comandante, Giuseppe Del Moro - hanno consentito di riscontrare che da un tombino fuoriusciva olio, verosimilmente di frittura. L'olio, con molta probabilità, è stato versato nel pozzetto e, non trovando sbocco naturale nelle condutture poiché intasate, si è sparso per strada. Un uomo è caduto, ma ha preferito non andare al pronto soccorso per farsi refertare, riservandosi comunque di farlo in seguito. La sede stradale è stata pulita dalla società Pissta, aggiudicataria del servizio di ripristino delle condizioni di sicurezza compromesse dal verificarsi di incidenti stradali o altri eventi accidentali. La Pulchra (la società che gestisce l'igiene urbana, n.d.r.) ha provveduto a ripulire il tombino". 

Gli agenti acquisiranno le immagini di una telecamera della videosorveglianza per risalire al responsabile dello sversamento illecito.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi