CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 05/03

Punta Aderci, cambio nel Comitato di gestione: l’associazione Oasi propone Fabio Ippolito

"Proposta che premia la competenza e la capacità specialistica"

Cambio all'interno del Comitato di gestione della Riserva di Punta Aderci. A comunicarlo, in una nota inviata al sindaco di Vasto Francesco Menna, l'associazione Oasi (Occupazione Ambiente Sviluppo Industriale). Per sostituire il componente dimissionario del comitato, è stato proposto il professor Fabio Ippolito che, spiegano nella comunicazione, "vanta un profilo professionale e accademico di grande rilevanza proprio nella gestione e valorizzazione di aree di particolare pregio ambientale".

"L'iniziativa dell'associazione Oasi – sottolineano - rappresenta lo spirito, l'impegno e la volontà nel contribuire, in maniera fattiva, allo sviluppo e al potenziamento della Riserva di Punta Aderci. La proposta di un alto profilo professionale rappresenta una scelta nell'interesse della collettività di Vasto e del suo territorio, e premia la competenza e la capacità specialistica, più di ogni appartenenza".

L'associazione auspica che "il sindaco provveda, in tempi brevi, alla nomina del componente del Comitato, avviando una nuova era all'insegna della massima partecipazione e condivisione delle scelte. La professionalità suggerita potrà sicuramente contribuire a potenziare la conduzione di un organismo chiamato a compiere scelte importanti in ambito botanico paesaggistico. La politica ambientale non conosce steccati ideologici o di interessi, la dimostrazione è nella stessa scelta del Governo, con l'avvio del ministero per la transizione ecologica".

Nell'ottica di una "proficua collaborazione", l'associazione Oasi propone di "inserire un componente all'interno del Comitato di Gestione della Riserva, soprattutto se l'indicazione, come in questo caso, ricade su un professionista di levatura accademico professionale. Auspichiamo - dichiarano - che in tempi brevi si provveda alla sostituzione del membro dimissionario al fine di non paralizzare a tempo indeterminato l'attività del comitato di gestione della riserva".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi