CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Di Giuseppantonio propone Fossacesia a Schael come nuovo punto vaccinale

"Organizzazione impeccabile per lo screening, si può replicare per i vaccini"

Lo screening di massa a Fossacesia“Il Comune di Fossacesia è a completa disposizione per l'organizzazione e l'esecuzione della campagna vaccinale per il Covid, da svolgersi, qualora ritenuto opportuno, all'interno della palestra polivalente di via I Maggio e in altre sedi”.

È quanto scrive in una lettera indirizzata al direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, Thomas Schael, il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio. La proposta fa leva sull’organizzazione messa in campo dall'Amministrazione comunale nelle giornate di screening che si sono svolte recentemente a Fossacesia, constatate nella visita che lo stesso direttore Schael ha fatto.

“La palestra polivalente si presenta di ampie dimensioni e logisticamente strutturata per accogliere un numero congruo ed allo stesso tempo cospicuo di cittadini, senza il rischio di eventuali assembramenti e con spazi idonei non solo per l'esecuzione dei vaccini su più cittadini contestualmente, ma anche per il successivo periodo di osservazione – sottolinea il sindaco Di Giuseppantonio -. Inoltre abbiamo già avuto la disponibilità da parte di numerosi sanitari che provvederebbero all'esecuzione dei vaccini. Le operazioni di somministrazione potranno essere seguite dai volontari del gruppo comunale di Protezione Civile che si occuperebbero di tutta l'organizzazione, la logistica e assistenza alla popolazione”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi