Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 27/02

Lutto nel mondo della scuola: si è spenta l’ex dirigente scolastica Silvana Marcucci

Nel 2015 aveva concluso il suo percorso nella scuola al liceo Mattioli

Il mondo della scuola è in lutto per la prematura scomparsa dell'avvocato Silvana Marcucci. Una vita dedicata all'istruzione e alla formazione, nel suo percorso era stata insegnante e poi direttrice didattica a San Salvo, al 2° Circolo, prima di divenire nel 2009 dirigente scolastica del liceo Mattioli di Vasto. Ha guidato l'istituto vastese per sei anni, fino al raggiungimento della pensione, dando sempre grande sostegno alle tante iniziative messe in campo dalla scuola.

Silvana Marcucci è sempre stata impegnata in attività di volontariato, era nel Lions Club San Salvo, di cui è stata anche presidente, era componente della giuria del premio Letterario "Artese" di San Salvo e, con grande generosità, nell'ultimo anno si è adoperata per sostenere la raccolta alimentare a favore delle famiglie in difficoltà con il comitato civico L'Arcobaleno di Vasto.

Oggi, nel giorno della sua improvvisa scomparsa, tutti la ricordano con grande affetto, per la sua grande bontà che ha saputo trasmettere sempre a tutti i colleghi, agli studenti e a tutte le persone che ne incrociavano il cammino. Sono già tanti gli affettuosi messaggi di cordoglio di chi l'ha conosciuta. 

I funerali saranno celebrati lunedì 1 marzo, alle 15.30, nella cattedrale di San Giuseppe a Vasto.

Ai suoi familiari giungano le sentite condoglianze della nostra redazione. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi