CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 26/02

Ciclo Club Vasto, la passione "in rosa" per le due ruote

Claudia, Cristina e Giulia "sfidano" gli uomini a colpi di pedale

C'è un trio al femminile nel Ciclo Club Vasto che contagia con entusiasmo e passione tutto il gruppo. Claudia Chiantia, Cristina De Stefanis e Giulia Artese, "questi i nomi delle emuli della Bronzini e della Longo Borghini, pedalano quotidianamente in gruppo senza sfigurare affatto sia nel corso di uscite di lunga gittata alla volta di San Giovanni Rotondo e sia in imprese  di notevole impegno atletico muscolare salendo fino ai 2145 metri del Blockhaus", raccontano dal Ciclo Club Vasto, sodalizio presente in città ormai da decenni. 

Le "pink bikers di cui parliamo fanno parte si fanno apprezzare dai colleghi maschietti per l'entusiasmo, la determinazione e, non da ultime, per loro doti atletiche e capacità ciclistiche. Giulia, Cluadia e Cristina, consorte del presidente Spadaccini col quale condivide in toto la passione per la bici, con la loro presenza ingentiliscono e rendono vivace il folto gruppo del Ciclo Club Vasto e non di rado si fanno promotrici delle sgambate settimanali proponendo percorsi che coniugano la passione per le due ruote e la bellezza dei paesaggi del vastese.  È auspicabile che tale  esperienza sportiva non rimanga un episodio isolato e circoscritto solo alle ragazze del  Ciclo Club Vasto ma sia di stimolo per altre rappresentanti del gentil sesso che avessero intenzione di avvicinarsi al mondo della bici in tutte le sue varianti".

Il dottor Spadaccini "rivolge un caloroso invito a quante fossero interessate a svolgere attività ciclistica contattare il sodalizio biancorosso sulla pagina Facebook. Con Claudia,Cristina e Giulia a fare da tutor sarà un esperienza entusiasmante c'è crederci".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi