CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


8 marzo 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 23/02

Lavori alla Loggia Amblingh, il M5S: "Perchè sono ancora fermi?"

Carinci e Gallo presentano un’interrogazione

A distanza di due settimane [LEGGI] i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle, Dina Carinci e Marco Gallo, tornano a sollecitare l'amministrazione sui lavori di consolidamento del costone orientale.

"La costante inattività del cantiere per i lavori di consolidamento della Loggia Amblingh preoccupa i cittadini per il rischio, sempre più incombente, di un peggioramento dei fenomeni franosi che interessano una delle zone più belle della città", scrivono Carinci e Gallo che hanno depositato un'interrogazione da discutere nel prossimo consiglio comunale.

I due pentastellati si rivolgono all'assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Forte, chiedendo "i motivi per i quali i lavori sono fermi, quali provvedimenti siano in atto per recuperare il tempo perso, per quale motivo è stato versato all’Impresa un anticipo di circa 90.000 euro senza alcuna garanzia di un inizio effettivo dei lavori". Inoltre i due consiglieri si chiedono se "è confermata la data di fine lavori al 23 marzo 2021 e, in caso negativo, quale sia la nuova data prevista".

A inizio mese l'amministrazione comunale aveva risposto, di fronte alle sollecitazioni del Movimento 5 Stelle e del Nuovo Faro che "i lavori si faranno" [LEGGI] anche se, ad oggi, è ancora tutto fermo. "Ci auguriamo che l’evidente ritardo dei lavori non interferisca con la prossima stagione turistica pregiudicando il transito pedonale e le attività di ristorazione tipiche della Loggia Amblingh - concludono Carinci e Gallo -. L’inerzia e l’inefficienza di quest’Amministrazione trovano un’ulteriore conferma in un problema grave e urgente per la città. Invitiamo il sindaco Menna a orientare i suoi spot pubblicitari verso i cantieri bloccati piuttosto che su quelli aperti con la semplice affissione di un cartellone cui, troppo spesso, non seguono i lavori nei modi e nei tempi previsti dai progetti e attesi dai cittadini". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi