CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 15/02

Buon esordio di Gaia Smargiassi con il Norbello nel campionato di A2

Una vittoria e una sconfitta per la vastese che contribuisce alla vittoria gialloblu

Dopo un anno di stop dell'attività agonistica Gaia Smargiassi è tornata in campo con il suo Tennistavolo Norbello nel campionato di A2. La formazione sarda aveva ottenuto la promozione in A1 dopo la sospensione dei campionati a causa della pandemia. Ma, poichè il Norbello ha già una formazione che milita nella massima serie femminile, la seconda squadra gialloblu è stata inserita nel girone A della serie A2. La ripartenza della stagione agonistica nel 2021 è stata segnata anche da alcune defezioni che hanno lasciato tre compagini a giocarsela per la vittoria del campionato.

Domenica 14 febbraio il Norbello ha affrontato il primo turno al palazzetto dello sport di Mazzano (Brescia) contro il Parva Domus - TT Marco Polo. La squadra sarda ha schierato Gaia Smargiassi, Gohar Atoyan e Krizstina Nagi, chiudendo con un successo per 4-2. La 17enne pongista vastese, alla sua terza stagione tra le fila del Norbello con cui ha giocato anche in A1 e in Europa, ha contributo al successo di squadra con la vittoria per 3-0 con Elettra Valenti. Poi una sconfitta per 3-0 con la cinese Xuelan Wang, dieci posizioni più avanti di lei nel ranking, dopo un match molto combattuto, in particolare nel secondo e terzo set persi con il minimo scarto.

Tra un mese il prossimo impegno con il Vallecamonica, con l'auspicio di poter tornare ad una certa regolarità dell'attività agonistica per affrontare al meglio il campionato.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi