Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 15/02

"La solidarietà non si ferma", dalla Onlus la Conchiglia nuovi arredi per l’oncologia del San Pio

"Fondamentale il contributo di quanti credono nell’importanza di fare del bene"

(Immagine di repertorio)Continua l'impegno della Onlus la Conchiglia che assicura il proprio supporto ai malati oncologici. Tra le ultime iniziative dell'associazione la donazione di nuovi arredi nella sala smistamento terapie del DH Oncologico dell'ospedale San Pio di Vasto.

"La solidarietà non si ferma! È fondamentale il contributo di tanti amici che credono nella bellezza e importanza del fare del bene assieme a noi de 'la Conchiglia', pur volendo restare anonimi". È quanto dichiara Mariella Alessandrini, presidente dell'associazione, a seguito della donazione di venerdì scorso degli arredi per il DH Oncologico dell'ospedale San Pio di Vasto, reparto diretto dal dottor Nicola D'Ostilio.Alcuni degli arredi donati dalla Onlus "La Conchiglia"

"Durante quest'ultimo anno le attività plurime dell'associazione, comprese quelle di rendere più familiari e accoglienti i luoghi di cura, non si sono mai interrotte, grazie al contributo costante e silenzioso di quanti credono nella cooperazione e nell'offrire gratuitamente e con gratuità, il loro contributo in vario modo. Ogni goccia contribuisce a creare il mare e la Conchiglia è ben lieta di accogliere le gocce e contribuire a formare il mare della solidarietà".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi