Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 marzo 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 14/02

La Ciurma ricorda Peppino D’Angelo: "Spontaneo e ironico come pochi al mondo"

"Grazie per i momenti di allegria che ci hai donato"

Si è spento ieri a Vasto, all'età di 65 anni, Giuseppe D'Angelo. Peppino, com'era chiamato da tutti, era un appassionato sportivo. Per tanti anni è stato un baluardo de La Ciurma, contribuendo ai successi dell'equipaggio vastese di voga e rappresentando sempre un punto di riferimento per tutti i vogatori.

"Non è semplice in questi casi, scrivere qualcosa di sensato, di non retorico, sopratutto se si parla di te caro Peppino, persona spontanea, ironica e divertente come poche al mondo - scrivono i rappresentanti de La Ciurma nel ricordarlo -. E infatti il sentimento che ci pervade in questo momento, accanto alla profonda tristezza, è una strana allegria.

Sì, perché pensando a te non possiamo fare a meno di sorridere, ricordando tutti i momenti di sana comicità che ci hai regalato. A volte con consapevolezza, a volte no, in questi anni di allenamenti, gare, viaggi per le trasferte, ci hai fatto fare un pieno di risate che oggi ci tornano in mente tutte insieme. E mentre le nostre lacrime di gioia si mescolano a quelle della tristezza, già ti vediamo che ci prendi in giro da lassù e col bicchiere in mano ci dici: E con questo vino che è una delizia facciamo un brindisi alla nostra amicizia.

Ciao Peppino ci mancherai".

Domani, lunedì 15 febbraio alle 15, si svolgeranno i funerali nella chiesa di Santa Maria del Sabato Santo.

Ai familiari di Giuseppe D'Angelo sentite condoglianze dalla nostra redazione.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi