CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 marzo 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 10/02

Dilemma 5 Stelle, Grippa: "In base alla sintesi di Draghi deciderò in assoluta libertà"

La deputata: "Una scissione non aiuterebbe. Spero che i temi ci portino all’unità"

Carmela Grippa (M5S)"La crisi è capitata in un momento non favorevole rallentando le riforme, il decreto Ristori cinque e il Milleproroghe. Abbiamo capito che la crisi di governo non era una questione di temi, ma che il problema, per Renzi, era Conte. Se avessero voluto, Renzi e le ministre di Italia viva avrebbero potuto migliorare le criticità". Carmela Grippa, deputata di Vasto del Movimento 5 Stelle, parla a Zonalocale dell'intricata situazione politica e delle scelte ormai imminenti. 

Carmela Grippa, se si farà il governo Draghi, voterà a favore?

"Noi del Movimento 5 stelle siamo in una fase molto delicata, stiamo facendo riflessioni su tutte le opzioni possibili. Non ci siamo tirati indietro, com'è normale che sia, sulle consultazioni, nelle quali abbiamo portato tutti i nostri temi al professor Draghi e ora attendiamo la sua sintesi. Ed è giusto che la base del Movimento si esprima, ma è stato giusto anche sospendere la votazione su Russeau, perché la base deve prima conoscere le proposte su cui decidere in concreto. Anch'io sono indecisa. Sulla base della sintesi che farà Draghi, deciderò in assoluta libertà". 

Da ieri circolano notizie su un'imminente scissione. Teme una spaccatura nel Movimento?

"Una scissione non aiuterebbe. Altra cosa è essere compatti. Spero che i temi ci portino a una decisione chiara e unitaria". 

Video e polemica - Intanto a Vasto, nell'anno delle elezioni comunali, la polemica politica si inasprisce. "Chi ha portato il Parco delle Lame all’attuale vergognosa situazione? Perché la cura del verde non è stata mai compresa negli appositi bandi di gara? Perché la pista e le strade sono state abbandonate al degrado? Perché la scalinata da Sant’Antonio é impraticabile da anni?". Sono le domande che il Movimento 5 Stelle rivolge all'amministrazione comunale. Il bersaglio è il sindaco, Francesco Menna, che da alcuni giorni ha iniziato a pubblicare sui social network alcuni filmati, che il M5S definisce "ridicoli", in cui il primo cittadino parla dei cantieri aperti recandosi sul posto e descrivendo lo stato dei lavori. 

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi