Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Scendono i contagi a San Salvo, Magnacca: "Non significa che siamo liberi dalle regole"

A Fresagrandinaria scuole chiuse

Tiziana Magnacca"Possiamo tirare un piccolo sospiro di sollievo". Il sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca, commenta così gli ultimi dati sulla pandemia riguardanti la propria città. Attualmente i contagi sono 79, è uno tra i valori più bassi dopo il picco toccato nelle settimane successive alle feste natalizie quando, il 17 gennaio, si arrivò a 162 positivi.

Il sindaco rimarca: "Non siamo liberi dalle regole di cui si è sempre parlato. È importante capire che la zona gialla è soltato una sorta di prova, l'importante è che continuiamo a essere rigorosi nel distanziamento e nell'uso della mascherina".

A Fresagrandinaria, invece, dal primo febbraio è sospesa l'attività didattica nelle scuole (dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado) e lo resterà almeno fino a domani 4 febbraio. Qui si sono registrati alcuni contagi. Nei giorni scorsi sono stati eseguiti i tamponi molecolari tramite drive in su 300 persone; in attesa dei risultati, quindi, il Comune con apposita ordinanza, ha disposto la proproga della sospensione. A Lentella, la scuola dell'Infanzia (dove si era registrata la positività di una maestra) ha riaperto oggi.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi