Vasto   Cronaca 28/01

Tribunale, contagi in aumento tra il personale: possibile chiusura dell’ufficio notifiche

La comunicazione del presidente del COA Vitttorio Melone

"Purtroppo anche oggi non giungono buone notizie circa gli esiti degli esami diagnostici effettuati poiché il numero di casi di contagio da Covid-19 accertati tra il personale del nostro Tribunale, anche oggi, registra un aumento". È Vittorio Melone, presidente del consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Vasto, a fare il punto sulla situazione legata al Coronavirus che sta influendo sull'attività giudiziaria.

"La situazione non risulta migliorata neppure all'interno dell'Ufficio notifiche - oggi rimasto chiuso - per cui anche domani detto ufficio potrebbe restare chiuso a causa della possibile assenza del personale addetto alla ricezione e rilascio atti.

La Presidenza del Tribunale ha prontamente notiziato, della intervenuta situazione, la Presidenza della Corte di Appello. Inoltre, qualora risulti necessario, la Presidenza del Tribunale provvederà affinché venga rilasciata idonea certificazione in favore dei Colleghi che avessero bisogno di dimostrare l'impossibilità a provvedere agli adempimenti propri dell'Ufficio notifiche a causa dell'attuale inoperatività di detto ufficio".

Nelle prossime ore il presidente del tribunale Bruno Giangiacomo valuterà il da farsi rispetto all'attività della prossima settimana. "Invito tutti a non contattarmi per sapere i nomi delle persone risultate contagiate poiché allo stato è confermato solo il numero e comunque non è previsto che mi vengano comunicati i nominativi attesa la sensibilità dell'informazione - aggiunge Melone -.

Con il Presidente del Tribunale, che a sua volta è in costante contatto con le autorità sanitarie locali, è in atto una continua comunicazione e collaborazione con il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Vasto affinché in piena sicurezza il Tribunale di Vasto possa riprendere la sua piena e necessaria operatività".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi