Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 marzo 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 27/01

Subisce il secondo furto d’auto in quattro mesi: "Sono avvilita e delusa"

La testimonianza di una donna vastese

"Sono avvilita, arrabbiata e delusa". Una cittadina vastese ha subito la scorsa notte il secondo furto d'auto in quattro mesi ed esprime così tutta la sua indignazione. 

Il primo episodio risale "al 12 settembre 2020. L'auto era parcheggiata sotto casa a Vasto Marina" ed è stata portata via nella notte. La vettura, una Volkswagen T-Cross acquistata da meno di un anno, era stata poi ritrovata due giorni dopo a Cerignola, "con danni per migliaia di euro". La donna ha riparato la sua vettura, che era assicurata, e ha ripreso ad utilizzarla normalmente.

"Ieri mattina ho ricevuto una chiamata dalla centrale di controllo gps in cui mi segnalavano che l'auto era stata nuovamente rubata". Anche in questa circostanza la Volkswagen era posteggiata davanti casa, "con installato un deterrente antifurto allo sterzo che ovviamente non ha fatto paura ai ladri!".

Dopo questo secondo furto subito, c'è l'amaro sfogo della donna. "Non se ne può più di questi eventi. In tempo di Covid, dove le persone normali hanno coprifuoco e non ci si può incontrare, queste persone attraversano due regioni industurbate e rubano le auto sotto casa! Sono avvilita, arrabbiata e delusa".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi