"Niente perdite di tempo, spartizioni tra partiti, veti incrociati: ai vastesi non interessano" - Verso le elezioni - Marco di Michele Marisi (FdI), messaggio al centrodestra
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 09/01

"Niente perdite di tempo, spartizioni tra partiti, veti incrociati: ai vastesi non interessano"

Verso le elezioni - Marco di Michele Marisi (FdI), messaggio al centrodestra

Marco di Michele Marisi (Fratelli d'Italia)Niente perdite di tempo, né spartizioni. È il messaggio che Marco di Michele Marisi lancia al centrodestra di Vasto. "La città sta ancora aspettando un'alternativa seria e credibile a chi fino ad oggi ha amministrato Vasto senza riuscire a dare risposte concrete", scrive sul suo profilo Facebook l'esponente di Fratelli d'Italia, segretario cittadino del partito fino allo scorso luglio, quando si è dimesso per offrire a FdI e alla coalizione il suo nome quale possibile candidato sindaco.

"In questo momento storico più che mai, non bisogna perdersi in logiche di spartizione  tra partiti, occorre dimostrare la maturità di saper prendere decizioni per generare una nuova ripresa economica, prodigarsi per il sostegno  sociale e immaginare una visione di città proiettata al futuro. Occorre ricucire qul che questo momento difficile ha spezzato nella comunità vastese. Ai cittadini - ammonisce - non interessano le discussioni tra partiti, veti incrociati", che a suo dire sono il risultato "di vecchie logiche e nuovi rancori. Ai vastesi, di origine e di adozione, interessa una alternativa forte con un nome, un cognome e una squadra capace e credibile". Quindi "non si può perdere tempo".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi