CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


13 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Politica 05/01

"Troppo alto il costo di smaltimento dei rifiuti a San Salvo"

Critici i cinque consiglieri di opposizione

Luciano, Bolognese e Travaglini"Ancora troppo alti i costi di smaltimento dei rifiuti a San Salvo". Marika Bolognese (Italia Viva), Antonio Boschetti (Pd), Gennaro Luciano (Pd), Gianni Mariotti (Pd) e Fabio Travaglini (Più San Salvo) criticano la "Determinazione del piano finanziario del servizio integrato di gestione dei rifiuti per l’anno 2020" (punto discusso nel consiglio comunale del 30 dicembre scorso).

"Da tempo – aggiungono i cinque consiglieri – rimarchiamo che gli oltre 3 milioni di euro per lo smaltimento dei rifiuti sono troppi rispetto al servizio espletato. Chiediamo costi inferiori e un servizio più efficiente. Auspichiamo anche che la decisione presa dall'amministrazione comunale di sospendere la raccolta dei rifiuti nella giornata di domenica, porti a un reale risparmio sulle bollette dei cittadini come affermato dal sindaco Magnacca e dall'assessore Faga".

"Abbiamo inoltre constatato come i marciapiedi della nostra città siano tutti sporchi, evidentemente non ci sono stati lavaggi nell'ultimo periodo. Ricordiam che tale verifica è stata più volte sollecitata all'ex assessore al ramo, Giancarlo Lippis. Verifica però mai fatta e/o relazionata", concludono i consiglieri di opposizione.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi