Vasto   Attualità 04/01

Lions a sostegno della comunità: dal Club Adriatica Vittoria Colonna,un aiuto per pagare le bollette

Il denaro raccolto, consegnato a tre parroci di Vasto

La pandemia di Covid-19 non ha generato solo una pesante emergenza sanitaria, ma ha determinato un vero allarme sociale a causa dell'impoverimento generalizzato della popolazione, in particolare del ceto medio. Solo qualche settimana fa il Banco Alimentare denunciava un incremento della richiesta di fornitura di pasti di oltre il 40%, ma, in questi mesi, ci si è accorti che oltre alla carenza di derrate alimentari, al cui approvvigionamento sono state dedicate molte iniziative, esiste per molti una carenza di liquidità che consenta di onorare i comuni pagamenti, a partire dalle bollette energetiche, idriche e via discorrendo.

Per provare ad affiancare le comunità in questo difficile momento il Multidistretto Lions 108 Italy ha messo a punto il progetto "Lavoro, Famiglie e Nuove povertà" incentrato in primis sull’occupazione, ma anche sul sostegno materiale alle famiglie in difficoltà. Un intento per il quale la collaborazione delle istituzioni, delle parrocchie, degli enti caritatevoli e solidali è fondamentale. In questa ottica il Lions Club Vasto Adriatica Vittoria Colonna ha realizzato varie iniziative, l'ultima delle quali proprio nei giorni scorsi, quando, dopo una raccolta tra i soci, per mano del presidente Elio Bitritto e del past-president Luigi Marcello, ha donato nelle mani di tre parroci di Vasto delle cifre in denaro da utilizzare per provvedere al pagamento di qualche bolletta di chi versa in uno stato di disagio economico.

"In questi momenti di difficoltà anche per chi è impegnato in attività di servizio e di solidarietà dal momento che la scure della crisi economica si è abbattuta pesantemente anche sul terzo settore ed affini - ha detto il presidente Bitritto – per quanto è possibile stiamo cercando di stare al fianco della nostra comunità in ogni modo. Voglio ringraziare i soci del mio club che stanno condividendo con me questo percorso, i parroci per la loro preziosa collaborazione e tutti coloro che ci sono e ci saranno vicini".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi