"La valigia di Caterina", i Lions vicini alle donne vittime di violenza domestica - Iniziativa dei Club del distretto 108A con servizi sociali e centri antiviolenza
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 04/01

"La valigia di Caterina", i Lions vicini alle donne vittime di violenza domestica

Iniziativa dei Club del distretto 108A con servizi sociali e centri antiviolenza

I Lions a supporto delle donne vittime di violenza domestica attraverso il service "La Valigia di Caterina". I Club della 7a Circoscrizione, Zona A del Distretto 108 A, hanno infatti "saputo rispondere con grande sensibilità e immediatezza al bisogno".

"La violenza maschile - si legge nel comunicato - crea gravi ed importanti conseguenze su chi la subisce, sia sulla salute fisica che psicologica. Conseguenze che si manifestano nel breve periodo, ma anche e soprattutto nel tempo e per molto tempo se non si interviene. La fuoriuscita dal vortice della violenza è un percorso complesso, ma possibile. Per questo è fondamentale la presenza dei Centri AntiViolenza a cui le donne possono rivolgersi e chiedere aiuto".

"Il service 'La Valigia di Caterina' - spiega l'officer distrettuale Christian Valentino, riesce a cogliere e supportare quel 'dopo di noi' inteso come step ultimo di tante donne che escono da situazioni protette post violenza. La partnership con servizi sociali, centri antiviolenza e associazioni/cooperative del territorio risulta vincente e pone seriamente un'attenta riflessione su tutti quegli strumenti di cui si necessita per una sana e autonoma ripartenza dopo il periodo nel quale si è ospitati presso una struttura dedicata. La violenza sulle donne è stata definita dall'ONU 'un flagello mondiale' a causa della sua sconfinata diffusione. È un fenomeno barbarico che sta raggiungendo dimensioni preoccupanti".

Nel nostro territorio (Vasto e zone limitrofe) si può contare sul Centro DonnAttiva, un centro AntiViolenza a rinvio di chiamata del 1522, in cui operatrici professioniste e specializzate nel settore offrono adeguato sostegno, supporto e tutela ad ogni donna che vi si rivolge. I servizi che il Centro garantisce sono molteplici e gratuiti: dall'ascolto attraverso i primi colloqui, anche telefonici, per individuare i bisogni e fornire le prime informazioni utili, all’accoglienza in sede con colloqui strutturati per elaborare un percorso personale di uscita dalla violenza, al supporto psicologico individuale, alla consulenza legale, al sostegno attraverso gruppi di auto-mutuo aiuto, fino al percorso di inserimento lavorativo. Il centro inoltre ha collegamenti a Case Rifugio e si occupa delle attività di sensibilizzazione e prevenzione, oltre al coordinamento della rete AntiViolenza cittadina.

"Un sentito ringraziamento a tutti i Club della Zona (Ortona, Lanciano, Vasto Host, Vasto New Century, Vasto Adriatica Vittoria Colonna, San Salvo) guidati dal presidente Luigi Iubatti che hanno saputo muoversi e donare beni e accessori per la casa ad una donna segnalata dall'associazione stessa in grado di sostenere e dare quel senso di vicinanza e calore umano in un periodo così turbolento".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi