Monteodorisio   Eventi 28/12/2020

A Monteodorisio riconoscimenti a studenti, giovani scrittori e alla protezione civile

Online l’evento "Merito tuo"

Si è svolta online la seconda edizione di Merito tuo, appuntamento promosso dall'amministrazione comunale di Monteodorisio per dare un riconoscimento ai giovani del paese che hanno ottenuto brillanti risultati nel loro percorso di studi. Ad aprire l'incontro in diretta streaming, introdotto dalla sindaca Catia Di Fabio, presente con i componenti della giunta, è stato il brindisi virtuale con tutti i ragazzi che, nel 2020, hanno raggiunto il traguardo della maggiore età. 

Poi la menzione, attraverso dei video, dei monteodorisiani che hanno concluso brillantemente la scuola media, le scuole superiori e l'università, oltre a quelli che hanno conseguito master e specializzazioni. Spazio anche a tre giovani scrittori del paese, intervistati dal giornalista Giuseppe Ritucci, per presentare in questa occasione i loro libri che verranno inseriti nel catalogo della biblioteca comunale. Americo Di Loreto ha parlato del suo Black Scorpion, Nausica Manzi dei suoi due libri, Cardiogrammi e Custode di esistenza e Luigi Della Penna ha presentato per la prima volta Il romanzo del Mudo.

L'amministrazione comunale di Monteodorisio ha poi voluto consegnare due targhe alle associazioni di protezione civile del paese, Il Castello e Valtrigno, per l'impegno profuso a servizio della comunità nel corso dell'emergenza Covid-19. E saranno proprio i volontari, in questi giorni, a consegnare ai giovani premiati i riconoscimenti assegnati dal Comune. La consigliera Mariachiara Del Giango ha anche presentato il concorso artistico "I sogni non vanno in quarantena: pensieri ed emozioni al tempo del Covid-19 raccontate dai giovani" che coinvolgerà i giovani del paese nelle prossime settimane. 

Prima della conclusione c'è stata una doverosa menzione anche per Antonio Del Giango, infermiere di Monteodorisio, che a Teramo è stato tra i primi operatori sanitari della Regione Abruzzo ad essere vaccinato. "Questo è un giorno di speranza - ha detto la sindaca Di Fabio - perchè iniziamo a vedere la luce in fondo al tunnel. Questo appuntamento vuole essere l'occasione per augurare a tutti un buon 2021. Non arrendiamoci e andiamo avanti con tanto coraggio e con l'ottimismo che dovremmo avere in ogni momento".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi