CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 27/12/2020

Vastese, terzo cambio in panchina: il nuovo allenatore è Fulvio D’Adderio

Serie D, la società biancorossa si affida a un tecnico con esperienze in B e C

Al centro, Fulvio D'Adderio

È Fulvio D'Adderio il nuovo allenatore della Vastese. Prende il posto di Massimo Silva, esonerato dopo due sconfitte consecutive, in casa 2-4 con il Montegiorgio e in trasferta 3-0 a Piedimonte Matese, con la squadra in quintultima posizione.

"Il mister molisano di San Martino in Pensilis, 60 anni, vice allenatore di Roberto Muzzi in Serie B ad Empoli ed una lunga carriera tra C e D, ha formalizzato questa mattina l'intesa con il club", si legge sulla pagina Facebook della Vastese.

"In Abruzzo ha allenato a Giulianova, tra le altre esperienze si ricordano quelle con Sambenedettese, Venezia, Spezia, Foggia, Catanzaro, Torres, Fermana, Monopoli e Manfredonia.
Ad accoglierlo, tra gli altri, nella sala stampa dello stadio Aragona, il patron Franco Bolami ed il co-presidente Pietro Scafetta, assieme al direttore sportivo Nicola D'Ottavio ed al direttore generale Andrea Masciangelo.
D'Adderio dirigerà nel pomeriggio di oggi il primo allenamento con il gruppo".

È il terzo cambio in nove giornate di campionato. Dal 18 luglio al 6 settembre, sulla panchina biancorossa era seduto Massimo Agovino, poi sostituito da Massimo Silva, che l'anno precedente aveva preso il posto di Marco Amelia. Ora inizia la fase tre. Primo obiettivo: uscire al più presto dalla zona pericolosa della classifica.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi