CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Cultura 26/12/2020

Insieme per la lettura: la riflessione sul valore del tempo, per augurare "buon Natale e buona vita"

Iniziativa di "San Salvo Città che legge" e degli aderenti al Patto per la lettura

La lettura "condivisa" delle "Lettere morali a Lucilio" di Seneca, per riflettere sull'importanza del tempo. Così, San Salvo Città che legge augura a tutti "buon Natale, buona Vita e tanta buona Lettura". 

"In questo tempo dilatato, bloccato e svelto abbiamo riscoperto insieme un testo di Seneca. Un testo di duemila anni fa che ci parla dell'importanza di non sprecare un bene prezioso per tutti: il tempo. Prezioso, relativo, dalla durata limitata e sconosciuta. Non ci è dato sapere quanto sarà il nostro tempo. In questo periodo di tempo perso, abbiamo cercato di ritrovarlo. E come un coro diviso e diffuso abbiamo letto ognuno la sua parte. 

Regalarsi, prendere tempo. Probabilmente non c'è un modo migliore di farlo se non leggendo. Magari anche e solo per capire che ci interroghiamo da sempre sulle stesse cose e che l'essere umano non è altro che il tempo che vive. E questo testo, come molto di ciò che è stato scritto, ci insegna che impariamo molto di più dalle domande sospese da millenni piuttosto che dalle risposte immediate e forgiate alla bisogna.

Speriamo di aver solleticato la vostra curiosità e di riuscire a farvi sentire il nostro calore, la nostra vicinanza. Se anche una sola persona, in questo periodo di festa interiore come non mai, leggerà un libro senza averlo deciso prima d'ora lo riterremo un grande risultato. In queste feste, che con l'assenza ci regalano l'essenza, abbracciamo tutti voi e Vi auguriamo un buon Natale, Santo o Laico che sia. Buone feste, buona Vita, buona Lettura e soprattutto… buon Tempo".

Un ringraziamento speciale va a tutti i lettori: Andrea Bartola, Roberta Boschetti, Monica Cimini, Alice Colantonio, Massimiliano Conte, Alessia De Filippis, Maria Aurelia Del Casale, Marianna Della Penna, Lilla Di Benedetto, Katia Di Penta, Mario D’Ovidio, Yari Ciafardini, Pietro Fortunato, Davide Marra, Martina Masciale, Nadia Menna, Giorgia Paglione, Marianna Pezza, Romina Palombo, Christine Tascone, Antonio Giovanni Troilo, Valentina Russo, Miriam Salladini, Rosalba Verna, Raffaella Zaccagna.

Un grazie corale alle lettrici istituzionali: il sindaco Tiziana Magnacca e l'assessore alla Cultura del Comune di San Salvo Maria Travaglini.

Un grazie di cuore a tutti gli aderenti al Patto per la Lettura della Città di San Salvo: Comune di San Salvo, Premio Letterario Roberto Artese, Museo Civico Porta della Terra, Istituto Omnicomprensivo Mattioli- D'Acquisto, Istituto Comprensivo 2, Biblioteca Comunale, Bimbo 2000 Scuola dell'infanzia, Centro Culturale Aldo Moro, Centro di Aggregazione Spazio Mio, Akon Service, Associazione Lory a Colori, Cartolibreria Dietro l’Angolo, Cartolibreria dello Stadio, Cartolibreria Il Papiro, Cartolibreria La Coccinella, "Il Mondo che Vorrei" Scuola dell'infanzia, Il Mondo di Nanà Scuola dell'infanzia, Molière Bistrot letterario, Tabacchi Target, Università delle Tre Età. 

Si ricorda che l'adesione al Patto è aperta e gratuita, basta fare la richiesta all'Ufficio Cultura del Comune di San Salvo: cultura@comune.sansalvo.ch.it

Questa iniziativa viene realizzata per la crescita e lo sviluppo della collettività attraverso la promozione della lettura, a sostegno del Patto della Lettura della Città di San Salvo e in collaborazione con alcuni lettori volontari e i ragazzi dei Laboratori di Lettura a Voce Alta del progetto "Officina Educativa" finanziato da Impresa Sociale Con i bambini.

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi