Natale 2020, da Studioware e Zonalocale un piccolo dono per contribuire a ridurre la CO2 - Prima delle festività lo staff ha anche incontrato Emanuele Bellano di Report
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 25/12/2020

Natale 2020, da Studioware e Zonalocale un piccolo dono per contribuire a ridurre la CO2

Prima delle festività lo staff ha anche incontrato Emanuele Bellano di Report

L'incontro tra lo staff di Studioware e Zonalocale con Emanuele Bellano, giornalista di ReportQuattordici alberi per dare un piccolo contributo all'abbattimento delle emissioni di anidride carbonica. Li ha donati lo staff di Zonalocale e di Studioware in occasione delle festività natalizie.

L'iniziativa - Al posto dello scambio di regali, quest'anno ognuno di noi ha donato un albero attraverso la piattaforma online Treedom, impegnata nel contribuire all'abbattimento delle emissioni di anidride carbonica, ma anche a "finanziare un contadino per piantare un albero e sostenerlo fino a quando non sarà produttivo". Lo si legge sul sito Internet di Treedom, "l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. Dalla sua fondazione, avvenuta nel 2010 a Firenze, sono stati piantati più di 1.000.000 di alberi in Africa, America Latina, Asia e Italia. Tutti gli alberi vengono piantati direttamente da contadini locali e contribuiscono a produrre benefici ambientali, sociali ed economici". 

L'incontro - "Anche voi potete fare un piccolo Report". Con questo invito si è concluso l'incontro prenatalizio tra Zonalocale ed Emanuele Bellano, inviato di Report, la trasmissione d'inchiesta che va in onda da oltre vent'anni su Rai 3.

Giornalista professionista, Emanuele è originario di Cupello. Prima di approdare al format ideato da Milena Gabanelli e ora diretto da Sigfrido Ranucci, ha lavorato per Sky Tg24 e La 7. Torna spesso nel Vastese. Quest'anno, a causa della pandemia, è rimasto a Roma con la sua famiglia. Ha accettato di incontrare la redazione di Zonalocale e lo staff di Studioware, la società che edita il nostro giornale online, durante l'ormai tradizionale briefing prenatalizio, che quest'anno si è svolto da remoto. Dopo il racconto di alcune esperienze lavorative vissute nel campo del giornalismo investigativo e qualche consiglio, l'esortazione conclusiva: "Anche voi potete fare un piccolo Report regionale o locale". Perché l'informazione non è un "marchettificio".  

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi