CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Eventi 25/12/2020

Il 25 dicembre della pandemia è anche il Natale della speranza: gli auguri di Zonalocale

A tutti voi auguriamo la cosa più importante: la salute

Dire che è stato un anno difficile è una banalità. Ma è anche la realtà delle cose. Dieci mesi fa, ci siamo ritrovati nel mezzo di un incubo. A distanza di un secolo dalla terribile influenza spagnola, un altro nemico invisibile e in grado di replicarsi velocemente ha cambiato le abitudini consolidate di tutti, mandato a monte molti dei nostri progetti. Ci ha indotto a riflettere sulla nostra fragilità umana. Ha messo a dura prova la pazienza di ognuno di noi, ci ha privato della naturale ricerca del rapporto con gli altri. Ci siamo sentiti soli.

Oggi è Natale. Un Natale che trascorreremo con pochi intimi. Alcuni temono che sia un po' triste, altri lo reputano più vero dei precedenti. Noi vogliamo considerarlo un Natale di transizione. Di passaggio dentro il tunnel in fondo al quale si vede una luce che si chiama vaccino. Perché la priorità del 2021 ormai vicinissimo sarà la stessa di questo 2020 che vogliamo lasciarci presto alle spalle. Il bene più importante si chiama salute. È questo che Zonalocale vuole augurarvi: salute a voi e per alle persone care con cui trascorrerete il Natale della pandemia che, però, è anche un Natale di speranza.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi