Time Out - Quale ripresa per il Vastese CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Chieti   Attualità 24/12/2020

Per le strade della Provincia servono 120 milioni di euro, "Per il 2021 ne abbiamo 4 e mezzo"

Pupillo: "La legge Delrio è stata una vergogna"

"La legge Delrio è stata una vergogna", duro il commento del presidente della Provincia di Chieti Mario Pupillo a margine della riapertura della Sp 162. Durante il proprio intervento, Pupillo, che è anche sindaco di Lanciano, ha evidenziato nuovamente le difficoltà delle Province a garantire il mantenimento a livelli accettabili di strade e istituti scolastici dopo che la riforma Delrio, nel 2014, le ha svuotate dal punto di vista finanziario e del personale.

"Per mettere a posto tutto il patrimonio stradale della Provincia, servirebbero 120 milioni di euro, io per l'anno prossimo ne ho 4 milioni e mezzo. Dateci i soldi necessari e saremo in grado di fare i lavori altrimenti, lo dico provocatoriamente, chiudetele le Province".

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi