Ritorno in zona rossa, i commercianti di Vasto: "Sconcerto, siamo gli unici sconfitti" - La nota dei due consorzi. Da domani negozi aperti tutti i giorni
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


17 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 12/12/2020

Ritorno in zona rossa, i commercianti di Vasto: "Sconcerto, siamo gli unici sconfitti"

La nota dei due consorzi. Da domani negozi aperti tutti i giorni

Foto di repertorio del primo lockdown a VastoÈ duro il commento dei commercianti aderenti ai due consorzi vastesi (Vivere Vasto Marina e Vasto in Centro) dopo il pasticcio del ritorno in zona rossa per un giorno [LEGGI] che obbliga i negozi alla chiusura nella giornata di oggi (divieto non sempre rispettato). 

"Mista all'incredulità è questa la sensazione alla lettura della sentenza che ha riportato nuovamente l’Abruzzo, quest'oggi in zona rossa – scrivono i due presidenti Piergiorgio Molino e Marco Corvino – Solo per un giorno dirà qualcuno... ma non un giorno qualunque". Un sabato pre-natalizio su cui noi tutti riponevamo grande aspettativa".

"Oggi si era tutti pronti ad affrontare questo giorno con la carica e l’emozione di chi sa che quest' oggi avrebbe potuto dare una boccata d'ossigeno allo shopping locale. E invece no! Avevamo accolto positivamente l’uscita dalla zona rossa, che ci aveva consentito di rialzare le serrande e tornare a fare l’unica cosa che avevamo chiesto: tornare a lavorare. Ultima cosa la più triste in assoluto! Si leggono tanti commenti in cui emergono vincitori e vinti di una battaglia che vede solo, a parere nostro, un unico grande sconfitto: il commercio locale!".

Il consorzio Vasto in Centro, inoltre, ieri sera ha comunicato che i negozi del centro storico, a partire da domani 13 dicembre, resteranno aperti tutti i giorni anche per diluire l'afflusso per gli acquisti natalizi.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi