Menna chiarisce: "Con San Salvo non il cimitero, ma solo il tempio crematorio" - L’intervento in Consiglio ha scatenato polemiche, il sindaco spiega
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


17 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 04/12/2020

Menna chiarisce: "Con San Salvo non il cimitero, ma solo il tempio crematorio"

L’intervento in Consiglio ha scatenato polemiche, il sindaco spiega

Francesco MennaNon un cimitero unico con San Salvo, ma un tempio crematorio che entrambi i comuni possano utilizzare

Dopo critiche e polemiche, Francesco Menna chiarisce e modifica parzialmente quanto detto in Consiglio comunale [ARTICOLO e VIDEO].

"Il Comune di Vasto - specifica il primo cittadino - nel momento in cui si va a parlare di tempio crematorio, non può farlo all'interno del cimitero attuale. Non può farlo per una questione di norme; primo motivo: non c'è la necessaria distanza dalle abitazioni. Perciò io ritengo che vada lanciata questa opportunità di fare a San Salvo, un forno crematorio. Si potrebbe fare insieme, anche in considerazione del fatto che una parte del cimitero di San Salvo si trova sul territorio di Vasto".

Una proposta già lanciata da Menna nel recente passato [LEGGI] e accolta favorevolmente dalla sindaca di San Salvo, Tiziana Magnacca [LEGGI].

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi