Maria Chiara Centorami al Teatro alla Scala il 7 dicembre "A riveder le stelle" - L’attrice vastese tra le voci narranti nella serata-evento
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cultura 04/12/2020

Maria Chiara Centorami al Teatro alla Scala il 7 dicembre "A riveder le stelle"

L’attrice vastese tra le voci narranti nella serata-evento

Ci sarà anche Maria Chiara Centorami tra i protagonisti di A riveder le stelle, serata evento di musica, danza e teatro che andrà in scena il 7 dicembre al Teatro alla Scala di Milano. Sarà uno spettacolo a porte chiuse che sostituirà la tradizionale prima del teatro milanese nella sera di Sant'Ambrogio, patrono del capoluogo lombardo.

"Il Teatro alla Scala riafferma la centralità dell’opera e della danza per la nostra cultura e la nostra identità raccontando la loro capacità di intrecciarsi alla prosa, alla letteratura, alla vita civile e alle tendenze del nostro tempo", si legge nella presentazione dell'evento che, il 7 dicembre alle 17, sarà trasmesso in diretta su Rai 1, Radio 3 e Raiplay con la direzione di orchestra di Riccardo Chailly e la regia teatrale di Davide Livermore.

Sul palco ventiquattro grandi voci della musica lirica internazionale che interpreteranno un repertorio di 31 brani di Verdi, Puccini, Donizetti, Wagner, Bizet e altri ancora. Il corpo di ballo della Scala, con la presenza di Roberto Bolle, impreziosirà i momenti di musica.

Le arie e i momenti di danza saranno inserite, oltre che in blocchi dedicati ad alcune grandi opere, in snodi tematici e collegate dalla lettura di testi affidata a nomi, alcuni notissimi e altri emergenti, del teatro e del cinema italiani. "Un’operazione culturale - si legge in una nota della Scala - che è anche un modo per sentire vicini tutti i settori del mondo dello spettacolo che condividono questo momento drammatico, tra le limitazioni dell’oggi e le incertezze del domani".

Tra le figure scelte per interpretare i brani in questa serata unica nel suo genere ci sono attori teatrali affermati come Massimo Popolizio, Caterina Murino, Laura Marinoni, ed emergenti, come Maria Chiara Centorami, che ricorderà le parole di Rudolf Nureyev sulla danza. Per l'attrice vastese è un ritorno a teatro, in un anno segnato dalle grandi difficoltà del mondo dello spettacolo, fermato dalla pandemia. Mancherà il contatto con il pubblico, quanto mai prezioso, ma sarà l'occasione di trasmettere un grande messaggio di speranza per tornare presto "A riveder le stelle". 


di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi