Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 03/12/2020

"Ospedale è il ’mantra’ della campagna elettorale, ma il diritto alla salute non ha colore politico"

Zocaro: "Si è credibili se si denuncia sempre"

"Il mantra di alcuni esponenti della politica è diventato fare campagna elettorale sull'ospedale di Vasto". È quanto sostiene Massimiliano Zocaro, esprimendosi in merito alle numerose polemiche riguardanti il nosocomio vastese e muovendo critiche agli esponenti del centrosinistra.

"Il diritto alla salute non ha colore politico – dichiara - ma ahimé, qualcuno dimentica di essere stato componente dello staff di un assessore alla Sanità e soprattutto di aver ignorato le denunce sui mancati investimenti sul nosocomio di Vasto fatte dal consigliere nonché presidente della commissione Sanità, Mario Olivieri".

"Non ricordo che nessuno di costoro abbia mai alzato un dito o digitato il numero dell'allora assessore Paolucci per far sì che il nostro nosocomio potesse mantenere Unità complesse come Gastroenterologia, che invece nel 2018 fu declassata a Unità semplice – prosegue Zocaro - e non fu nemmeno ascoltato il grido di dolore dell'ex primario Antonio Spadaccini che lamentava una mancata programmazione sanitaria nei confronti del P.O. di Vasto. Ricordo invece le promesse in campagna elettorale sull'Emodinamica, - afferma - i famosi 8/10 decimi, la realizzazione della variante Ss 16, la variante del Prg, l'isola Ecologica, la Smart City e per finire il Museo del Mare che doveva sorgere nell'immobile della Vecchia Stazione Ferroviaria, rimasto inutilizzato dal 2005".

"L'ospedale di Vasto si difende quando si è in maggioranza e in opposizione ma soprattutto si aiuta a far capire ai cittadini che la demagogia ha portato questo paese allo sfascio e ad essere divisi su tutto. Si è credibili se si denuncia sempre".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi