San Salvo, due progetti per il miglioramento di via Istonia e via Roma - Nuovi parcheggi e pavimentazione della villa comunale
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Attualità 02/12/2020

San Salvo, due progetti per il miglioramento di via Istonia e via Roma

Nuovi parcheggi e pavimentazione della villa comunale

Sistemazione della pavimentazione della villa comunale, nuovi parcheggi in via Istonia e miglioramento di via Roma. È quanto previsto dai due progetti da 300mila euro complessivi per i quali il Comune di San Salvo ha ottenuto un cofinanziamento da 100mila euro dalla Regione Abruzzo (contributi ai Comuni per la realizzazione di opere di urbanizzazione).

L’intervento ha ottenuto il punteggio massimo per il livello di progettazione e primo Comune con una popolazione di 20mila abitanti e prevede la sistemazione della pavimentazione dell’area verde della villa comunale con la predisposizione di nuovi parcheggi in via Istonia e attraversamenti pedonali luminosi; per via Roma ci saranno interventi di manutenzione straordinaria dei parcheggi e il miglioramento degli attraversamenti pedonali che saranno ben illuminati e segnalati con l’installazione di sensori che rilevano la presenza di pedoni.

"Attraverso il lavoro svolto dal nostro ufficio tecnico – spiega il sindaco Tiziana Magnacca – abbiamo risposto al bando regionale per finanziare l’intervento di miglioramento, riqualificazione e potenziamento delle opere di urbanizzazione esistenti e per l’efficientamento energetico di via Roma e via Istonia che serviranno a migliorarne la fruibilità e la sicurezza dei cittadini".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi