San Salvo, nasce il circolo di Fratelli d’Italia. Fernando Artese commissario - A breve sarà convocata l’assemblea dei soci
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Politica 01/12/2020

San Salvo, nasce il circolo di Fratelli d’Italia. Fernando Artese commissario

A breve sarà convocata l’assemblea dei soci

Fernando ArteseNasce il circolo di Fratelli d'Italia di San Salvo. Ieri sera il coordinatore provinciale Antonio Tavani e il suo vice Francesco Prospero hanno partecipato a un'assemblea con gli iscritti durante la quale Fernando Artese è stato nomitato commissario. L'ex consigliere comunale dovrà ora completare il tesseramento e convocare l'assemblea degli scritti durante la quale si designerà il coordinatore cittadino.

"L'esperienza di Artese – affermano Tavani e Prospero – consentirà di sviluppare e potenziare il radicamento del partito sul territorio. FdI cresce a livello nazionale, nella regione Abruzzo, nella provincia teatina e anche nel Vastese a dimostrazione che la concretezza e la coerenza, che hanno sempre contraddistinto il partito a tutti i livelli, sono valori determinanti che avvicinano le persone al progetto di Giorgia Meloni".

"Sono onorato di essere stato investito di questo compito e sono già al lavoro, unitamente agli iscritti e alla consigliera comunale Elisa Marinelli, per la composizione di un organigramma di partito e per la preparazione di una serie di iniziative che verranno presentate nei prossimi giorni", è la prima dichiarazione di Artese.

Come detto, per ora dei consiglieri comunali ha aderito solo Marinelli (che siede anche in Provincia), non è escluso che nel partito della Meloni confluiscano altri rappresentanti della maggioranza dopo i dissidi tra la Lega locale e quella regionale nella vicenda dell'autoporto [LEGGI]. 
FdI si prepara così a entrare anche nella discussione sul dopo-Magnacca: il mandato dell'attuale sindaco scadrà nella primavera del 2022. Il primo cittadino, attualmente iscritto alla Lega, non potrà ricandidarsi essendo questo il suo secondo mandato consecutivo.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi