Scerni, le associazioni accendono il Natale: dalla Pro Loco San Giacomo le luminarie per la contrada - Trivelli: "Segno di speranza e auspicio per un Natale che ci riporti la luce"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Scerni   Attualità 30/11/2020

Scerni, le associazioni accendono il Natale: dalla Pro Loco San Giacomo le luminarie per la contrada

Trivelli: "Segno di speranza e auspicio per un Natale che ci riporti la luce"

L'associazionismo di Scerni torna in campo per "accendere" il Natale. Dopo i Carnevalari Scernesi, che hanno deciso di occuparsi dell'allestimento dell'albero nella piazza principale [LEGGI], anche la Pro Loco San Giacomo annuncia la volontà di portare il Natale nella propria Contrada, installando decorazioni e luminarie.

"La nostra Proloco – ha dichiarato la presidente Anna Giovanna Trivelli - nonostante quest'anno non possa organizzare l'evento 'Sapori e Colori del Natale', a causa della pandemia in corso, non ha voluto rinunciare ad allestire le luminarie e, a breve, un albero natalizio nella propria Contrada come segno di speranza ed auspicio per un Natale ed un nuovo anno che ci riporti la 'luce' e ci faccia uscire da questo 2020 'buio' che ha portato a tante famiglie dolore e sofferenza".

"Come associazione – aggiunge - abbiamo voluto contribuire a spese nostre ad allestire le luminarie nella contrada affinché si possa vivere il tempo natalizio anche sotto l'aspetto esteriore e festoso. La Proloco di San Giacomo utilizzerà questo periodo per programmare i prossimi eventi quando tutto tornerà alla normalità".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi