Scerni, le associazioni accendono il Natale: dalla Pro Loco San Giacomo le luminarie per la contrada - Trivelli: "Segno di speranza e auspicio per un Natale che ci riporti la luce"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


17 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Scerni   Attualità 30/11/2020

Scerni, le associazioni accendono il Natale: dalla Pro Loco San Giacomo le luminarie per la contrada

Trivelli: "Segno di speranza e auspicio per un Natale che ci riporti la luce"

L'associazionismo di Scerni torna in campo per "accendere" il Natale. Dopo i Carnevalari Scernesi, che hanno deciso di occuparsi dell'allestimento dell'albero nella piazza principale [LEGGI], anche la Pro Loco San Giacomo annuncia la volontà di portare il Natale nella propria Contrada, installando decorazioni e luminarie.

"La nostra Proloco – ha dichiarato la presidente Anna Giovanna Trivelli - nonostante quest'anno non possa organizzare l'evento 'Sapori e Colori del Natale', a causa della pandemia in corso, non ha voluto rinunciare ad allestire le luminarie e, a breve, un albero natalizio nella propria Contrada come segno di speranza ed auspicio per un Natale ed un nuovo anno che ci riporti la 'luce' e ci faccia uscire da questo 2020 'buio' che ha portato a tante famiglie dolore e sofferenza".

"Come associazione – aggiunge - abbiamo voluto contribuire a spese nostre ad allestire le luminarie nella contrada affinché si possa vivere il tempo natalizio anche sotto l'aspetto esteriore e festoso. La Proloco di San Giacomo utilizzerà questo periodo per programmare i prossimi eventi quando tutto tornerà alla normalità".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi