CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 26/11/2020

Rimozione barriere architettoniche, Palmer: "Dall’amministrazione solo annunci ma nessun intervento"

"Con il mio staff, già operativo un gruppo di lavoro per affrontare il problema"

Quella delle barriere architettoniche, soprattutto in corrispondenza degli attraversamenti pedonali, è una tematica più volte tornata sotto i riflettori. Assenza di scivoli e attraversamenti rialzati sono alcune delle difficoltà che spesso i disabili si vedono costretti ad affrontare e che rendono alcune zone della città difficilmente percorribili.

A portare nuovamente la questione alla ribalta, il segretario provinciale del Movimento Iustitia Nova, Orlando Palmer che, in una nota stampa, richiede l'intervento dell'amministrazione comunale di Vasto.

"Dall'11 agosto l'assessore ai Servizi sociali, Lina Marchesani, ha tirato fuori dal cilindro l'indirizzo di posta elettronica a disposizione dei cittadini per segnalare le barriere architettoniche e realizzare un piano", scrive Palmer. Una "bellissima idea" ma, continua il segretario, dopo 100 giorni e molte segnalazioni da parte dei disabili, "nessun risultato concreto e nessun intervento del settore manutenzione diretto dall'assessore Barisano per eliminare le barriere architettoniche".

"Nel mio staff elettorale – dichiara Palmer, che ha recentemente annunciato la candidatura a sindaco per le amministrative del 2021 - abbiamo costituito un gruppo di lavoro che è già operativo. Il gruppo, composto da personale qualificato, è stato denominato Dai una mano per la sicurezza disabili". E, rivolgendosi all'assessore Marchesani, aggiunge: "Da oggi il gruppo si è attivato iniziando dal quartiere Ciccarone. Lei faccia qualcosa che allievi le sofferenze dei diversamente abili. Grazie a nome loro".

 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi