Continua la raccolta degli occhiali usati del Lions Club San Salvo - Vengono rigenerati e donati a chi ne ha bisogno
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Continua la raccolta degli occhiali usati del Lions Club San Salvo

Vengono rigenerati e donati a chi ne ha bisogno

Continua l'impegno del Lions Club San Salvo per la raccolta occhiali usatiAnche quest'anno tante attività hanno collaborato al service, esponendo la cassetta Dona i tuoi occhiali usati dove poter depositare gli occhiali che non vengono più usati, anche se sono in perfetto stato e donarli per contribuire alla felicità di qualcun'altro.

"In questo modo – spiega il Lions Club – aiutiamo tante persone a vedere e vivere meglio, attraverso una continua attività di riutilizzo che fa bene alla comunità e all'ambiente. Gli occhiali verranno poi inviati ad un centro raccolta occhiali usati Lions che li rigenera e li sistema per essere riusati. A noi non servono più ma a qualcun altro potrebbero cambiare la vita".

"Un sentito ringraziamento da parte del presidente del Lions Club San Salvo, Romina Palombo, a tutte le attività che si sono rese disponibili come punti di raccolta: farmacia Grifone, farmacia Farmamentis, farmacia Vinciguerra (Dogliola), studio dentistico Il Sorriso (Montenero di Bisaccia), Ottica Mia, Erboristeria L'albero al Sole e Cartoleria Il Papiro".

"Hai un paio di occhiali che non usi più? – conclude l'associazione – Anche se sono un po' rovinati, invece di gettarli tra i rifiuti, portali in un centro di raccolta, potrai contribuire a ridare la vista a chi ne ha bisogno".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi