Via Verde,FdI: "Finito il tempo delle chiacchiere, Vasto e il suo turismo non possono più aspettare" - "Necessario affrontare le difficoltà e accelerare tempi di realizzazione"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 18/11

Via Verde,FdI: "Finito il tempo delle chiacchiere, Vasto e il suo turismo non possono più aspettare"

"Necessario affrontare le difficoltà e accelerare tempi di realizzazione"

La realizzazione della Via Verde continua ad accendere il dibattito sulla scena politica locale. L'ultimo intervento in merito alla necessità di "accelerare" i tempi per la realizzazione dell'opera arriva dai consiglieri del Comune di Vasto, Francesco Prospero e Vincenzo Suriani.

"Il territorio del vastese ha assoluta necessità che la politica si confronti, durante questi mesi ancora funestati dalla pandemia, sulla necessità di concludere, in tempi ragionevoli e compatibili con lo sviluppo turistico, la realizzazione della Via Verde", affermano gli esponenti del gruppo consiliare di Fratelli d'Italia.

"Abbiamo assistito in questi anni a un indecoroso rimpallo di responsabilità tra Comune di Vasto e Provincia, i cui disastrosi risultati sono sotto gli occhi di tutti – dichiarano -. Mentre il tracciato della Via Verde tende al completamento in molti comuni costieri, i lavori nel tratto di Vasto vanno inesorabilmente a rilento, e devono ancora essere individuate varianti e soluzioni in almeno tre punti del percorso. Ci preoccupa quello che sentiamo dire da più parti: Vasto, il suo turismo, il suo sviluppo, non possono assolutamente aspettare ancora tre anni per vedere completata l'importante opera infrastrutturale. Abbiamo bisogno di accelerare e di farlo subito, perché chi resta indietro non ha giustificazioni davanti alla società, né davanti alla storia".

"Crediamo – proseguono - come sostenitori dell'importanza della realizzazione della Via Verde, che sia necessario affrontare subito le difficoltà esistenti. Per questo siamo disponibili a un confronto con tutte le forze politiche e con tutti gli Enti per individuare soluzioni, nella sede preposta del Consiglio Comunale di Vasto. Invitiamo pertanto il Sindaco Menna ad iscrivere nell'agenda dell'assise civica il tema, oppure, come al solito, provvederemo a farlo noi, visto che l'estate 2021 si avvicina e non si vedono soluzioni reali all’orizzonte. Il tempo delle chiacchiere è scaduto, ci vogliono ipotesi concrete, soluzioni e realizzazioni celeri".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi