Orlando Palmer: "Mi candido sindaco". E presenta i 22 punti del suo programma - Salgono a cinque gli aspiranti alla poltrona più importante del municipio
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 15/11

Orlando Palmer: "Mi candido sindaco". E presenta i 22 punti del suo programma

Salgono a cinque gli aspiranti alla poltrona più importante del municipio

Orlando Palmer (Movimento iustitia nova)Quinta candidatura a sindaco di Vasto. È la seconda in meno di 24 ore. Anche Orlando Palmer si lancia nell'agone elettorale. Sarà lui l'aspirante alla poltrona più importante del municipio per il Movimento iustitia nova, fondato da Alessio Feniello, il padre di una delle 29 vittime della tragedia dell'hotel Rigopiano, Stefano Feniello.

In un comunicato diramato poco dopo le 16.30 di oggi, Palmer annuncia anche i 22 punti del programma su cui chiederà ai vastesi di votarlo alle comunali del 2021: studio idrogeologico; ristrutturazione delle rete idrica; centro di talassoterapia; revisione del Piano regolatore; realizzazione del porticciolo turistico; parcheggio a Fosso Anghella; pista di atletica olimpica in località Incoronata; progetti organici di sviluppo e adeguata promozione nel settore turistico; ambiente e sviluppo della Riserva naturale di Punta Aderci; controllo periodico degli scarichi civili e industriali; prevenire ill disagio giovanile; biblioteche rionali a servizio anche delle associazioni esistenti sul territorio; tutelare la sicurezza attraverso l'ampliamento e la manutezione della videosorveglianza e il ripristino dei vigili di quartiere; destinare alla polizia locale l'ex comando della polizia stradale; attenzione particolare al mondo agricolo; realizzare una casa di riposo per tutti gli anziani del comprensorio; attuare un nuovo piano commerciale, anche in relazione alla domanda turistica; viabilità: collegamento Vasto sud-Sant'Antonio Abate-Vasto Marina-stazione ferroviaria di Vasto-San Salvo; sviluppo e ampliamento del porto di Vasto; creare posti di lavoro nel comprensorio per far sì che i nostri giovani non siano costretti a emigrare; eliminare le barriere architettoniche; ristrutturare l'ospedale San Pio da Pietrelcina. "Sono aperto - dichiara Palmer - a completare il programma con ogni proposta che migliori la nostra città".

Attualmente sono cinque a competere per la fascia tricolore: Francesco Menna, sindaco uscente, si rincandida; Dina Carinci, che guida il Movimento 5 Stelle e ChiAmaVasto; Alessandra Notaro scende in campo a capo della coalizione civica La buona stagione; Angela Pennetta e il Comitato civico L'Arcobaleno sono in corsa da ieri (il 5 novembre la presentazione ufficiale); da oggi anche Orlando Palmer si mette in gioco. E manca ancora il candidato del centrodestra.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi