Sapone versato nella notte: la fontana della villa comunale si riempie di schiuma - Vandali in azione a Vasto, condanna da più parti
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 13/11

Sapone versato nella notte: la fontana della villa comunale si riempie di schiuma

Vandali in azione a Vasto, condanna da più parti

La fontana della villa comunale di Vasto invasa dalla schiuma. È il risultato dell'ultimo gesto vandalico di ignoti compiuto nella notte. 

"Ignoti questa notte – hanno dichiarato il sindaco di Vasto, Francesco Menna e l'assessore con delega ai Servizi manutentivi, Gabriele Barisano – hanno gettato del sapone nella fontana della villa comunale. Per ripristinarla è stato necessario procedere allo svuotamento della vasca, alla pulizia ed al successivo riempimento. Danni quelli causati dai vandali che ancora una volta saranno a carico della comunità".

Condanna dell'atto vandalico anche dal consigliere di Fratelli d'Italia, Vincenzo Suriani: "Esecrabile gesto di qualche vandalo che ha riempito la vasca della villa comunale di schiuma. Già la villa è tenuta in pessime condizioni, ci mancano solo queste bravate".

Nei mesi scorsi, i vandali non hanno risparmiato, tra i vari luoghi entrati nel mirino, le vetrate di Vasto Marina, il pontile, la panchina arcobaleno, la piramide di vetro e, addirittura, il trabocco di Punta Aderci.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi