Incidenti all’incrocio di via Valloncello e parcheggio selvaggio in via Ancona, residenti protestano - Del Moro: "Già emanate le ordinanze, l’Ufficio servizi farà la segnaletica"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Incidenti all’incrocio di via Valloncello e parcheggio selvaggio in via Ancona, residenti protestano

Del Moro: "Già emanate le ordinanze, l’Ufficio servizi farà la segnaletica"

Vasto: via ValloncelloInstallare i rallentatori in via Madonna dell'Asilo, in prossimità dell'incrocio con via Valloncello. Lo chiedono alcuni residenti, che hanno contattato Zonalocale per tornare a sollevare il problema della pericolosità di quel crocevia, dove spesso accadono incidenti, l'ultimo, per fortuna non grave, un paio di giorni fa.

La richiesta: "Molti automobilisti scambiano via Madonna dell'Asilo per una pista di Formula 1, perciò sarebbe il caso di realizzare, prima dell'incrocio dei rallentatori rialzati con strisce pedonali".

"Non si possono disseminare ovunque i rallentatori", risponde il comandante della polizia locale, Giuseppe Del Moro. "Ho emanato un'ordinanza che istituisce in via Valloncello il senso unico a scendere verso la circonvallazione Istoniense, in modo da evitare gli inconvenienti legati al flusso di veicoli che, in salita, devono immettersi su via Madonna dell'Asilo. Col senso unico, risolviamo anche il rischio di collisione frontale tra i mezzi che salgono da via Valloncello e quelli che su quest'ultima devono svoltare. Con questo provvedimento, riusciremo anche a recuperare qualche parcheggio. Siamo in attesa dei lavori dell'Ufficio servizi del Comune, che realizzerà la necessaria segnaletica".

"Parcheggio selvaggio in via Ancona" - Abitanti di via Ancona, traversa di corso Mazzini tra piazza Verdi e viadotto Histonium, protestano perché gli ingressi delle loro case spesso sono ostruiti dalle automobili parcheggiate. Hanno avvertito il comandante della polizia locale per metterlo "a conoscenza del persistere del parcheggio selvaggio davanti all'ingresso condominiale". 

"In via Ancona - risponde Del Moro - abbiamo disposto il divieto di sosta e di fermata e, vista l'assenza di marciapiedi, anche un percorso pedonale. Anche in questo caso l'Ufficio servizi del Comune provvederà a realizzare la segnaletica e a installare le paline". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi