"Grazie al personale del pronto soccorso di Vasto" - Il racconto di un paziente
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

"Grazie al personale del pronto soccorso di Vasto"

Il racconto di un paziente

Sono Luigi, un paziente del pronto soccorso dell’ospedale di Vasto. Desidero ringraziare pubblicamente la dott.ssa Silvia Iommarini per il suo tempestivo intervento e interessamento nel cuore della notte sul mio caso di cecità improvvisa all’occhio destro.

Con giusti consulti e sotto sua insistenza e convinzione sono passato al pronto soccorso oculistico dell’ospedale di Chieti. Il personale altamente qualificato con immediatezza e scrupolose visite e cure farmacologiche mi stanno permettendo dì recuperare la preziosa vista.
Mille grazie a tutto il personale!

Luigi

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi