10 lustri di carriera militare, la "Medaglia Mauriziana" al luogotenente di Scerni Donato Graziani - Ieri la consegna del riconoscimento
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Scerni   Attualità 01/11

10 lustri di carriera militare, la "Medaglia Mauriziana" al luogotenente di Scerni Donato Graziani

Ieri la consegna del riconoscimento

Sabato 31 ottobre 2020 ad Atessa, nel Comando dei carabinieri, è stata consegnata al luogotenente Carica Speciale Donato Graziani, comandante della Stazione di Scerni, la Medaglia Mauriziana per 10 lustri di carriera militare.

La Medaglia Mauriziana è stata istituita da Re Carlo Alberto di Savoia, tramite le regie magistrali patenti del 19 luglio 1839, con il nome di “Medaglia Mauriziana per merito militare di dieci lustri” e nel Regno d’Italia è stata disciplinata con regio decreto 21 dicembre 1924. La stessa fu sostituita dalla Repubblica Italiana il 7 maggio 1954 con la legge n. 203 quando assunse il nome di Medaglia Mauriziana al merito di dieci 10 lustri di carriera militare. Sono destinatari di tale riconoscimento gli ufficiali e sottufficiali dell’Arma dei Carabinieri, dell’Esercito Italiano, della Marina Militare, dell’Aeronautica Militare, della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato. Viene conferita con decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Ministro della Difesa, per gli appartenenti alle forze armate; di concerto con i ministri dell’interno e delle finanze, negli altri casi per il compimento di dieci lustri di carriera militare (non di servizio militare). Agli anni di servizio effettivamente prestati, si sommano il periodo di comando per intero e i periodi di servizio nei reparti operativi nella misura del 50%.

"Un riconoscimento che va ad un maresciallo dell’Arma, stimato dalla comunità e dai colleghi, che in trentaquattro anni di servizio si è contraddistinto per senso del dovere, professionalità e attaccamento all’istituzione".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi