Coronavirus, salgono a 87 i positivi a Vasto (+12). A San Salvo contagiate due giovani - Aumentano i contagi nel Vastese, un nuovo caso anche a Monteodorisio
Scopri di più CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 30/10

Coronavirus, salgono a 87 i positivi a Vasto (+12). A San Salvo contagiate due giovani

Aumentano i contagi nel Vastese, un nuovo caso anche a Monteodorisio

12 nuovi positivi al Covid-19 a Vasto. È quanto si legge nel bollettino del Comune di oggi 30 ottobre.
Ieri erano stati due i contagiati e si era registrato un decesso. Salgono così a 87 i positivi in città, le quarantene attive sono 21. Nel bollettino inoltre si evidenziano 2 guariti e 5 quarantene ultimate.

A San Salvo due ragazze di 20 e 21 anni sono risultate positive al test. Lo ha comunicato il dipartimento di Prevenzione della Asl 02 Abruzzo al sindaco Tiziana Magnacca. La Asl ha aggiunto che sono in corso ulteriori indagini epidemiologiche per evidenziare i contatti stretti del caso riscontrato per adottare misure di isolamento fiduciario domiciliare in sorveglianza attiva. "Si raccomanda sempre e dovunque l'uso della mascherina, il distanziamento e di limitare al minimo gli spostamenti", dice il primo cittadino.

Sempre stamattina il Comune di Monteodorisio ha reso nota la positività di un residente in paese.

Menna raccomanda cautela - "Sono 12 i nuovi casi positivi a Vasto. La notizia mi è stata comunicata ieri sera poco prima delle 23.00. Chiedo pertanto massima collaborazione, responsabilità e cautela a tutti, ma in particolare ai giovani. Rispettiamo le regole". Lo dice il sindaco di Vasto, Francesco Menna, sul sui profilo Facebook, dove ha pubblicato questo video in cui annuncia anche ingressi contingentati al cimitero in occasione della festa di Ognissanti:

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi