Associazione "La Conchiglia", Mariella Alessandrini confermata presidente all’unanimità - Rinnovate le cariche del sodalizio che assiste i malati oncologici
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 27/10

Associazione "La Conchiglia", Mariella Alessandrini confermata presidente all’unanimità

Rinnovate le cariche del sodalizio che assiste i malati oncologici

Mariella AlessandriniMariella Alessandrini resta presidente dell'associazione La Conchiglia Onlus di Vasto. Lo ha deciso il 20 ottobre l'assemblea annuale, che ha approvato il rendiconto consuntivo e rinnovato le cariche sociali. 

"Unanime apprezzamento - si legge in un comunicato del sosalizio - è stato rivolto al direttivo e a Maria Nicoletta Alessandrini, ovunque conosciuta come Mariella, per il lavoro svolto dall’associazione su più fronti, soprattutto durante un periodo di preoccupazione planetaria, dove non è mancato il calore umano e materiale nei confronti dei soci e di quanti hanno incrociato in vario modo la realtà della Conchiglia Onlus. Ecco le nuove cariche sociali, decise dall’assemblea: Maria Nicoletta (Mariella) Alessandrini, presidente; Edy Biasone, vice presidente; Chiara Mastrovincenzo, segretaria; Marianicola Zaccardi, tesoriere; Elvia Martelli, consigliera con delega al coordinamento e pubbliche relazioni; Candida Pietroniro, consigliera con delega al coordinamento e pubbliche relazioni; Stefano Suriani, consigliere, addetto stampa. L’assemblea dei soci ha altresì, eletto Franca Scipioni, Lina Santilli e Stefano Antenucci, revisori dei conti".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi