Dipendente comunale di Cupello positivo al Covid, uffici chiusi - In corso la sanificazione
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Cupello   Attualità 26/10

Dipendente comunale di Cupello positivo al Covid, uffici chiusi

In corso la sanificazione

Uffici comunali chiusi a Cupello dopo la comunicazione da parte della Asl Lanciano Vasto Chieti al sindaco Graziana Di Florio della positività di un dipendente dell'ente. La persona in questione è in auto isolament da alcuni giorni e sta bene. Per permettere la sanificazione dei locali, con apposita ordinanza il sindaco ha disposto la chiusura degli uffici da oggi 26 ottobre al 28. Domani e dopodomani i servizi saranno garantiti da remoto.

Questo il messaggio del primo cittadino: "Cari concittadini, ho ricevuto la comunicazione della positivitá al Covid-19 di un dipendente di questo Comune. La persona in questione è in auto isolamento da sette giorni ed è in buone condizioni. La Asl ha già attivato il Protocollo per il tracciamento dei contatti stretti. Tuttavia, per permettere la sanificazione degli ambienti, ho deciso di emettere apposita Ordinanza di chiusura degli uffici comunali per l'intera giornata di lunedì 26 ottobre eccetto il Servizio di Polizia Municipale. Nelle giornate del 27 e 28 ottobre, pur restando gli uffici ugualmente chiusi al pubblico, i servizi verranno garantiti da remoto. Seguono aggiornamenti".

Per quanto riguarda la situazione nel territorio, i rispettivi sindaci hanno comunicato 4 nuovi positivi a Pollutri (dello stesso nucleo familiare, solo uno presenta lievi sintomi) e uno, sintomatico, a Monteodorisio.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi