Dad verso il 100% in Abruzzo. Vasto, scuole superiori: da domani lezioni online - Covid-19, dopo il Dpcm le presidenze riattivano le lezioni da remoto
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 26/10

Dad verso il 100% in Abruzzo. Vasto, scuole superiori: da domani lezioni online

Covid-19, dopo il Dpcm le presidenze riattivano le lezioni da remoto

Vasto: l'Iis Mattei (foto del primo giorno di scuola)La Regione Abruzzo si appresta a disporre la didattica a distanza in tutte le scuole superiori. L'ordinanza del presidente, Marco Marsilio, potrebbe arrivare già oggi.

Intanto le scuole si preparano. Alcune anticipano le nuove norme. Succede all'Iis Mattei e al Polo liceale Pantini-Pudente di Vasto.

"Facendo seguito a quanto comunicato nella giornata di ieri, in attesa del decreto regionale in via di emanazione, si dispone che l'attività didattica a partire da domani 27 ottobre si svolgerà in modalità a distanza per tutte le classi", comunica il preside dell'Iis Mattei di Vasto, Gaetano Fuiano.

"Non nego che la presente comunicazione mi provoca un senso di rammarico notevole", ammette il dirigente scolastico. "Abbiamo lavorato per mesi al fine di rendere la scuola un luogo accogliente e sicuro, abbiamo impegnato energie e risorse. Ma la scuola è all'interno di un sistema complesso in cui tutti i tasselli devono collocarsi al loro posto e funzionare in maniera coerente. Forse qualcosa non ha funzionato. Ancora una volta siamo chiamati ad amplificare i nostri sforzi, a sviluppare con impegno strategie ed azioni conseguenti". Infine lancia un messaggio a professori, studenti e famiglie: "Sono certo che ne usciremo, non ci arrendiamo. La scuola non si ferma, la scuola continua e noi saremo pronti a lavorare perché sia garantito ai nostri ragazzi il massimo possibile".

Anche la preside del Polo liceale Pantini-Pudente, ha disposto che da domani "l'attività didattica venga svolta interamente a distanza.
Continueremo ad essere presenti nella formazione dei nostri ragazzi, pur nella consapevolezza del valore insostituibile della presenza, poichè crediamo che la scuola non sia solo un luogo fisico ma un universo intero di esperienze e relazioni".

"L'ordinanza della Regione prevede la didattica a distanza obbligatoria per tutte le scuole superiori a partire da mercoledì 28. Noi dirigenti dei 4 istituti di Vasto – dichiara Nicoletta Del Re, preside dell'ITSET Palizzi - abbiamo concordato una linea comune, decidendo di anticipare ed iniziare da domani. È una scelta, per quanto mi riguarda, fatta a malincuore. Ci rendiamo conto di come per i ragazzi e per i docenti sia un momento difficile, ma purtroppo abbiamo dovuto prendere atto che tutti gli sforzi fatti non sono comunque serviti ad evitare di tornare alle lezioni da remoto. Abbiamo preso tutte le misure precauzionali, le scuole non hanno avuto problemi ma la Regione ha deciso comunque di incrementare la didattica a distanza al 100%. Eravamo già pronti ad affrontare anche quest'evenienza della dad, con le linee guida sulla didattica integrata che ogni istituto ha approvato e su cui abbiamo lavorato durante l'estate. Tutti gli istituti saranno in didattica distanza già da domani con tutte le lezioni garantite".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi